Come rendere visibile e costruire la propria impresa in Italia con la sicurezza alimentare e l’haccp

marketing e sicurezza alimentare haccp nel food and beverage e nelle ristorazioni in genere

Quante volte avrai sentito dire a varie associazioni – società – studi ecc di nuovo e vecchio stampo dirti: Associati con noi e ti inseriremo in un network nazionale di oltre 100.000 imprese e potrai avere questo ulteriore canale per poter trovare clienti e fare conoscenze.

Tutti promettono la stessa cosa, tutti ti promettono lavoro e quanti di queste associazioni hanno portato realmente lavoro?
Bhe…. Se stai leggendo questo articolo direi che la risposta te la sei data da solo.

Queste persone si nutrono delle tue speranze, dei soldi che hai guadagnato, tolgono l’ossigeno alla tua famiglia e ai tuoi sogni.

Loro mirano a fare volumi e numeri perché un elevato numero di associati permette di avere un certo peso nel territorio quando ci sono decisioni politiche, nei tavoli tecnici, nei finanziamenti, nelle priorità dello sviluppo dei progetti.

E a te cosa te ne viene in tasca di tutto questo?

Forse se sei un imprenditore che ha il suo uomo nel CDA allora sicuramente ne ricaverai qualcosa, ma se non hai questo “angelo” che ti mette il pane sulla tavola, cosa fai?

Hai semplicemente tirato fuori altri soldi per avere la tessera socio e in cambio avrai nuove promozioni a cui aderire nel corso dell’anno.

Oltre a loro ti avranno sicuramente chiamato alcune società che a volte sono anche collegate ad associazioni sindacali, per proporti la loro campagna marketing all’interno del loro Network di aziende. Dove ti promettono che spingeranno il tuo nome o la tua azienda per i loro affiliati e ti manderanno dei clienti a cui tu garantirai uno sconto.

Ma alla fine della fiera ti chiederanno quei 2/3000 € per poter usufruire del servizio.

Cosa debbo dirti, oggi per poter vendere un servizio si fanno promesse di ogni genere quando non si sa come promuoversi come programmare e studiare campagne per il proprio target di clientela.

MARKETING E SICUREZZA: SFIDA ALL’ IMMAGINAZIONE E ALLA CONCRETEZZA

Caro imprenditore

Ti sei riconosciuto in una di queste situazioni?

Se è cosi allora leggi attentamente ogni parola di quello che sto per dirti, come se dipendesse dalla salute tua o dei tuoi figli.

Oggi viviamo in una società “sovraffollata di comunicazioni” dove si accalcano troppe aziende l’una sull’altra per cercare di prevaricare, troppi prodotti, troppi media, troppo marketing, ma c’è ancora spazio per il successo miliardario dell’immaginazione e della concretezza.

Ti ho parlato in qualche altro articolo di Positioning, secondo la teoria del posizionamento, la mente umana è costituita da spazi o posizioni che ogni azienda cerca di conquistare.

Questo concetto non presenterebbe difficoltà se la posizione fosse libera, è invece un impresa molto ardua se la posizione che intendi occupare tu è già occupata da un tuo concorrente.
In questo caso “dovrai riposizionare la concorrenza” per poter aprire un varco nella mente del cliente.

Quello che voglio dirti è che oggi non si ha più bisogno di contattare o di essere contattati da Aziende pubblicitarie – Associazioni che richiedono l’affiliazione – Società che ti chiedono di pagare i loro servizi pubblicitari per spingerti nel loro network a 3000€ l’anno quando ti va bene.

La vera essenza del marketing oggi è essere più astuti per aggirare e superare la concorrenza.

In altre parole il marketing è guerra.

Si hai capito bene, so benissimo che non te lo ha mai detto nessuno, perché in Italia non abbiamo questa cultura.

Non abbiamo “GURU” che ci hanno insegnato questa arte scientifica da applicare per le nostre imprese italiane.

Perciò sarai sicuramente a digiuno ma prima capisci e prima potrai orientare la tua azienda verso la crescita.

Il marketing è una guerra nella quale il nemico è la concorrenza e il territorio da conquistare è il potenziale cliente.

Come nelle guerre vere, nel marketing non c’è mai un unico modo per vincere una battaglia. Se sei un appassionato di scacchi sai benissimo cosa intendo dire.

Considera che nel gioco degli scacchi non esiste un’unica strategia per battere l’avversario, ma esiste lo studio delle mosse dell’avversario e, se lo vuoi battere, devi capire la sua psicologia, la sua strategia e cosa ha in mente prima di muovere la tua pedina.

Ci sono centinaia e centinai di situazioni che si possono presentare, proprio come nella vita. Non è possibile estrarre una formula matematica ed applicarla per poter vincere.

Detto ciò, voglio dirti che devi studiare l’avversario che nel tuo caso si configura come concorrente.

Hai mai studiato i tuoi competitor?

Sai cosa fanno per attirare i clienti?

Sai come contrastarli?

Già rispondendo a queste tre semplici domande potrai avere notevoli aiuti in merito a quale decisione prendere per attaccare il tuo competitor.

Per fartela breve devi le strategie che devi usare devono basarsi sulla conoscenza approfondita del tuo avversario e sul totale coinvolgimento delle tattiche relative al mercato in cui stai operando.

Per questo voglio rinforzarti il concetto che in ogni settore esistono migliaia se non miliardi di combinazioni a seconda dei nostri concorrenti per fare marketing e testare la nostra strategia di attacco.

In base a tutto questo mi spieghi come fai a delegare il tuo marketing se sono anni che lavori per il tuo settore e solo tu conosci bene il tuo mercato? Dovresti essere soltanto tu a progettare il tuo messaggio in grado di penetrare il mercato e attirare il cliente target per la tua azienda.

Vengono spesi miliardi di euro ogni anno dalle grandi imprese, ma oggi tutte le aziende sono nei guai, soprattutto quelle grandi.

Basta rivolgere l’attenzione su General Motors che è un buon esempio. Perché negli ultimi dieci anni ha pagato un prezzo terrificante per aver distrutto la propria identità delle sue marche. Dieci punti percentuali andati in fumo a livello di quota di mercato, ovvero un calo delle vendite pari a circa 10 miliardi di dollari l’anno.

Questo esempio è per farti capire che anche aziende enormi della portata di General Motors(GM) possono sbagliare strategia e bruciare solo soldi senza avere alcun risultato.

Anzi il risultato che hanno è quello di defocalizzarsi e quindi determina l’auto-sabotaggio aziendale, che proprio in quel momento di debolezza qualche competitor anche moderatamente più piccolo potrebbe sferrare l’attacco ed insediarsi nella mente del cliente come azienda specializzata nel settore.

Se oggi un imprenditore del Food And Beverage commette un errore nel marketing oppure nella sua sicurezza alimentare, in breve tempo può essere scavalcata dalla concorrenza che si appropria dei suoi affari.

Per poter riparare al danno che potresti commettere e tornare in possesso della tua posizione conquistata negli anni nel territorio devi aspettare che gli altri commettano un errore e quindi capire come sfruttare la situazione.

Devi capire che il marketing ha delle leggi da rispettare. Mi spiego meglio. Immagina di progettare un aereo ma questo non si leverà da terra se non tieni conto delle leggi della fisica e di quelle della gravità.

Queste informazioni che hai appena letto è una consulenza gratuita che ti dedico, se fai un giro su internet vedrai che informazioni del genere se le fanno pagare profumatamente.

Agenzie pubblicitarie e consulenti marketer ti prometto che avrai like, visibilità su ogni social, cuoricini ecc…. alla fine del discorso chiedigli : quanto fatturato mi porta in azienda?

Vedrai che non ne avranno la più pallida idea.

COME ATTRARRE CLIENTI CON UN MANUALE DI AUTOCONTROLLO HACCP CHE FACCIA LA DIFFERENZA SUL MERCATO PER GLI IMPRENDITORI DEL FOOD AND BEVERAGE

Come esistono le leggi nel marketing esistono le leggi anche nell’igiene e nella sicurezza sul lavoro nel mondo dell’imprenditoria del Food And Beverage.

Non viene data alcuna importanza o meglio la giusta importanza al documento HACCP, perché nella mia esperienza ho visto che NON viene inserito nel contesto aziendale in maniera specifica. In realtà se ben fatto lui può fare la differenza nel tuo settore.

Devi ovviamente monitorare gli indicatori di performance, se non sai che cosa sono ti lascio alcuni esempi che puoi vedere in questo link

Se il documento è costruito in base ad una tattica e strategia di mercato può differenziare la tua azienda dalle mille esistenti.

E questo può essere una delle componenti strutturali della tua attività, che si accinge ad affrontare il mercato con delle armi.


Detto in maniera più semplice, è utile dire al cliente che esisti e che ti preoccupi per lui fornendogli dei prodotti che sono sotto una strettissima analisi e controllo da parte dei tuoi collaboratori e dipendenti.

Perché la tua impresa è in grado di fornire dei prodotti/servizi di eccellenza che solo tu puoi dare.

Devi dare al cliente il motivo per cui comprare da te, il motivo e la ragione per cui la tua azienda ha delle procedure e delle lavorazioni con particolare attenzione all’igiene.

Come puoi benissimo immaginare anche queste informazioni non le troverai in giro su internet, dato che l’interesse non è aiutare l’imprenditore ad emergere nel mercato con un qualcosa d’innovativo ma è soltanto “spillargli” i soldi per poi passare al prossimo cliente.

La maggior parte degli imprenditori italiani non vede questi concetti di fondamentale importanza per fare impresa. Anzi cerca di “barcamenarsi” spendendo soldi per società pubblicitarie, cartelloni, volantini e tessere socio per entrare in network di persone che non si sa nemmeno come sono state profilate.

Alla fine perdi fiducia anche con queste alternative perché non ti hanno portato nessun tipo di aumento del fatturato. Non è colpa tua. L’essere uguali, fornire gli stessi servizi, gli stessi prodotti e il non fare marketing nel giusto modo porta solo perdite di denaro.

Non fare nulla nel mondo del marketing e nel mondo della sicurezza e dell’igiene sul lavoro porta al fallimento della tua azienda.

Sai perche? In primis non stai proteggendo la tua azienda da eventuali ispezioni tramite un sistema in grado di proteggere la tua cassa.

Punto 2. Non farai altro che fare una cortesia al tuo leader di mercato, dato che lui si è posizionato prima di te nel vendere i tuoi prodotti, a tal proposito i tuoi clienti andranno da lui; perché percepiranno te come seconda scelta.

Quando vai a dormire, la tua domanda che ti ossessiona durante il sonno è : come posso fare per acquisire clienti ed avere un margine più ampio per poter star tranquillo?

Come posso aumentare il fatturato?

Come posso garantire il successo alla mia attività per dedicarmi alla mia famiglia,hobby,amici e vacanze in maniera spensierata?

Anche se non so come sei finito a leggere questo articolo, posso dirti cosa guadagnerai dandomi retta.

• Personalizzazione dello sviluppo della tua impresa sugli investimenti sulla sicurezza – igiene e del marketing

• La tua azienda sarà un “bunker” , protetta e blindata dai controlli da parte dello stato e ridurrai al minino i rischi della tua attività

• Ti verrà costruita una consulenza personalizzata alle tue esigenze

• Troverai il tuo punto di forza per penetrare il mercato ed emergere battendo i tuoi concorrenti.

• Una volta pianificato e studiato il tuo punto di attacco, potrai acquisire nuovi clienti e avere un flusso di cassa positivo

• Scoprire chi prende i tuoi clienti

• Monitorare attraverso indicatori le performance della tua azienda e sapere dove ti stai dirigendo.

• Avrai l’assistenza tecnica e normativa nei grovigli della burocrazia italiana

• Evitare infortuni all’interno della tua azienda che potrebbero far tracollare il tuo conto corrente, i tuoi sogni e la tua tranquillità familiare

• Il sistema ti permetterà di cambiare le sorti della tua impresa, riuscirai di focalizzarti.

Cosa NON avrai da me:

• documenti e consulenze con pacchetti standard

• nessun tesseramento socio con quote annuali

• risultati se non metterai il massimo impegno nel creare e applicare il sistema che ti spiego.

Ecco cosa ho deciso di fare per te.

Se pensi al valore commerciale delle strategie che ti ho appena fornito che hanno un valore di 3800€ e mi puoi capire benissimo. Dopo tutto sarebbe un investimento minuscolo se ciò ti potesse salvare dalla guerra dei prezzi a ribasso.

Pensaci. Ho potuto vedere che tantissimi imprenditori si imbattono nel cercare di emergere in un mercato iper-competitivo hanno soltanto bruciato cassa in quanto non sapevano come affrontare il mercato.

Intanto adesso ti acquisire delle competenze che pochi imprenditori possiedono, per poter iniziare a capire verso quale direzione dirigere l’impresa e quali passi seguire prima di scontrarsi in realtà spiacevoli.

Tuttavia solo se sei assolutamente deciso ad eliminare per sempre il rischio di far tracollare la tua impresa sperando che qualche “santo in paradiso” ti protegga, puoi cogliere l’occasione per fissare un appuntamento per poterci conoscere e costruire cosa fa per te, cosa ha bisogno la tua azienda per crescere.

Guarda il corso del Sistema
Struttura Sicura Gratis

In questo video corso Gratuito ti svelo il metodo che le aziende più affermate adoperano per raggiungere maggiori risultati nel settore del Food and Beverage

In questo modo la concorrenza non avrà scampo, potrai finalmente riscattarti ed avere la tua rivincita contro il tuo leader di mercato.

Mi sono reso conto di quanto ci sia bisogno d’informazioni vere per gli imprenditori italiani, dato che la nostra nazione non ci fornisce gli strumenti necessari per poter emergere nel giusto modo in una società ultra-comunicativa.

La giusta formazione che possa guidare le aziende verso la crescita e verso il successo dato che il 95% delle imprese si configurano come piccole medie e chiudono nell’arco dai 3 ai 5 anni.

Sono amareggiato nel vedere imprenditori alla ricerca di formule magiche e complesse per lo più inefficaci allo scopo di insegnare una materia affascinante come l’igiene e sicurezza alimentare.

E ti dirò di più, salva tutte le mail che ti arriveranno una volta che ti sarai registrato e studia, criticale pure, analizzale proprio come ho fatto io in ogni cosa, al fine di poter crescere.

Testa e ritesta le tattiche e le strategie che applichi.

Studia tanto e bene.

Al tuo floreale futuro

Fabio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *